Home Su Chi siamo Poesie & Varie Ogni mese per te

 

Home
Su

 

Non Uccidere... Rifletti su questi dati

Nel 2007 in 24 paesi sono state denunciate 1252 esecuzioni capitali e 3347 nuove condanne a morte in 51 paesi (amnesty International 15 aprile 2008)

    

La relazione annuale 2006-2007 inviata al parlamento il 21 aprile dal Ministero della Salute constata che nel 2007 le interruzioni volontarie di gravidanza sono state 127.038 contro 131.018 casi del 2006 (Zenit 23 aprile 2008).
Il Totale di BIMBI NON NATI in questi due anni pari a 258.056


SOS VITA 24 ore su 24 ore per tutti i giorni dell'anno
Numero verde gratuito 8008-13000
Per non lasciarti sola davanti ad una gravidanza inattesa o che ti spaventa.



A VOI GIOVANI

Riprendete con fiducia tra le mani la corona del Rosario.
Il Rosario è preghiera orientata per sua natura alla Pace.
Non Abbiate paura aprite le porte a Cristo...Nostra Pace.
Cristo non delude mai.GIOVANNI PAOLO II




Cari giovani...
Vi invito a cercare ogni giorno il Signore... Intrattenete una relazione intensa e costante nella preghiera.
Se non sapete come pregare, chiedete che sia Lui stesso ad insegnarvelo e domandate alle celeste Madre di pregare con voi e per voi.
La recita del Rosario può aiutarvi ad imparare l'arte della preghiera con la semplicità e la profondità di Maria.Benedetto XVI


Invito voi, cari giovani, a valorizzare questa tradizionale preghiera mariana, che aiuta a meglio comprendere i momenti centrali della Salvezza operata da Cristo.
Esorto voi, cari malati a rivolgevi con fiducia alla Madonna mediante questo pio esercizio, affidando a Lei tutte le vostre necessità.
Auguro a voi sposi novelli, di fare della recita del Rosario in famiglia un momento di crescita spirituale sotto lo sguardo della Vergine Maria.
Benedetto XVI (udienza generale 17 maggio 2006)



L'Appello di Suor Lucia, la pastorella di Fatima

È urgente il richiamo, perchè da quando la Vergine Santissima ha dato grande efficacia al Santo Rosario, non c'è problema nè materiale, nè spirituale, nazionale o internazionale, che non si possa risolvere con il Santo Rosario e con i nostri sacrifici.
Recitato con Amore e Devozione consolerà Maria, tergendo tante lacrime al suo Cuore Immacolato.




Pensieri del Pontefice Benedetto XVI sul Santo Rosario

"Il Santo Rosario non è una pratica relegata al passato", ma è una preghiera che "reca pace e riconciliazione".

"Il Rosario sta invece conoscendo quasi una nuova primavera # ha aggiunto -.
Questo è senz'altro uno dei segni più eloquenti dell'amore che le giovani generazioni nutrono per Gesù e per la Madre sua Maria".

"Nel mondo attuale così dispersivo, questa preghiera aiuta a porre Cristo al centro, come faceva la Vergine, che meditava interiormente tutto ciò che si diceva del suo Figlio, e poi quello che Egli faceva e diceva".

"il Rosario, quando è pregato in modo autentico, non meccanico e superficiale ma profondo, reca infatti pace e riconciliazione.
Contiene in sè la potenza risanatrice del Nome santissimo di Gesù, invocato con fede e con amore al centro di ogni Ave Maria".
(Pensieri del Pontefice Benedetto XVI a conclusione della preghiera mariana presieduta nella Basilica di Santa Maria Maggiore a Roma il 4 maggio 2008).



Messaggio di Fatima

Io Sono la Madonna del Rosario sono venuta ad esortare i fedeli a cambiar vita e non affligger più con il peccato il Signore che è già troppo offeso, a recitare il Santo Rosario e fare penitenza dei peccati.
(ultima apparizione della Madonna a Fatima ai tre pastorelli).




Chi siamo| Attività| Album foto| Fai parte di noi| Poesie & Varie| Preghiere| Riflessioni| Tratto da|
Bacheca| Buone notizie| Messaggi| Siti preferiti| Ogni mese per te| Medjugorje| Buona novella| Un Santo amico|

                                                                                                                                                                    

Webmaster Elisabetta info@webmaster
Movimento Mariano 2006